200 Opuscoli e libri mazziniani

La Fondazione Lewin ha messo in rete quasi 200 opuscoli “mazziniani” facenti parte di un unico fondo salvatosi miracolosamente dai ripetuti sequestri di polizia e oggi di
proprietà della Associazione mazziniana italiana, sezione Emilia-Romagna.
I più vanno dagli anni ’20 agli anni ’50 fino agli anni ’80 dell’800.

La digitalizzazione e la messa online è stata possibile grazie all’Associazione mazziniana italiana, sezione Emilia-Romagna, proprietaria del fondo, e alla biblioteca dell’Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Forlì, presso la quale il fondo è depositato.

A questo indirizzo l’elenco completo:

 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.