A.M.I. Piombino per gli innocenti uccisi a Parigi

Testo tradotto della lettera dei mazziniani piombinesi inviata a Firenze al Consolato di Francia, all’Istituto Francese, al Liceo Internazionale “V. Hugo” e alla Florence accueil:

Oggetto: A.M.I. Piombino per gli innocenti uccisi a Parigi

Con il cuore pesante sono ad inviarVi – a nome di tutta la Sezione “Giovanni Bovio” dell’AMI (Associazione Mazziniana Italiana ) – questo messaggio di condoglianze; di viva e fervente partecipazione; di vicinanza morale, sociale e culturale, pregando di estenderlo ai vostri uffici e organici, a tutte le famiglie delle vittime ed al popolo Francese in generale.

I Mazziniani di Piombino e della costa Toscana – a nome dei quali esprimo una profonda tristezza – condividono il dolore di tutta la Francia. In allegato troverete una foto della nostra città, nella manifestazione di solidarietà del 14 novembre di fronte al Municipio. Auspichiamo che come popoli europei, tutti insieme, possiamo finalmente trovare il modo migliore per sconfiggere il terrorismo internazionale, altrimenti rischiamo che esso trasformi le nostre popolazioni in schiave della paura, anziché farle essere parti di una Patria comune all’insegna della Pace e della Fraternità. Infatti – secondo le parole del nostro illustre Maestro Giuseppe Mazzini – “La Patrie è la casa dell’Uomo, non dello schiavo.“.

Viva la Francia !! Viva l’Italia !!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.