legge-elettorale-2

Appello al Parlamento

La Direzione Nazionale fa appello al Parlamento perché nel più breve tempo possibile faccia uscire il paese dalla presente situazione di sospensione dell’esercizio della sovranità popolare dovuta alla mancanza di una legge elettorale omogenea per entrambe le Camere a seguito dell’esito referendario e alla luce del pronunciamento della Corte Costituzionale.

Lamenta ancora una volta come la riforma elettorale del 2005 abbia scavato un fossato fra eletti ed elettori che ha fortemente indebolito la democrazia rappresentativa.

Auspica che le forze parlamentari trovino il senso di responsabilità per superare gli interessi di un presumibile ed immediato tornaconto ed assicurare all’Italia un sistema elettorale che tenga in equilibrio il principio della rappresentatività e quello della governabilità, ristabilendo il circuito fiduciario fra cittadini ed istituzioni che è l’anima della Repubblica.

Milano, 27 gennaio 2017 La Direzione Nazionale A.M.I.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.