Comunicato Direzione nazionale dell’Associazione Mazziniana Italiana 30.05.2018

mazziniani invitano a mantenere saldamente come bussola il rispetto della Costituzione e della sovranità popolare che si esercita nelle forme e nei limiti previsti dalla Costituzione della Repubblica Italiana.
Quasi a 3 mesi dalle elezioni,
le forze politiche chiamate a maggiori responsabilità dagli elettori hanno anteposto sinora interessi di parte all’interesse dei cittadini italiani che attendevano un nuovo governo.
I compiti del Capo dello Stato e del Presidente incaricato sono regolati dalla Costituzione. Ogni strumentale polemica è un attacco volto a destabilizzare le istituzioni repubblicane.
Il progetto europeo va migliorato e completato: è un pilastro irrinunciabile della società italiana che non può essere messo in discussione per calcoli elettorali.
L’Italia ha bisogno di un governo che la rimetta sul binario della crescita e dell’innovazione per contrastare le diseguaglianze sociali, diseguaglianze che potrebbero solo aumentare se tornassimo indietro all’inflazione a due cifre!
Il ritorno alle urne, se necessario e nei tempi adeguati, sia occasione di maggiore consapevolezza della posta in gioco per il futuro dell’Italia.
Genova, 30 maggio 2018
La Direzione nazionale

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.