Comunicato stampa su Belvedere e Ciampi

I Mazziniani piombinesi e della costa toscana plaudono la scelta dell’amministrazione comunale di intitolare un Belvedere alla memoria del Presidente emerito della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, decano tra l’altro della Sezione di Livorno e tessera n° 1 dell’Associazione Mazziniana Italiana. Oggi alle ore 17, infatti, il belvedere dei giardini di Cittadella saranno intitolati al Presidente Ciampi, un Uomo libero e indipendente, un degno servitore delle Istituzioni che si è prestato senza riserve al suo Paese con profondo senso del Dovere, onestà, rettitudine, grande intelligenza e sensibilità umana.
Alla cerimonia sarà presente anche il Presidente dell’A.M.I. di Piombino Daniele Massarri, che ci parla della storia di Ciampi nell’A.M.I.:
<<Da mazziniani siamo felici ed orgogliosi di essere qui oggi a festeggiare questa intitolazione, in un luogo straordinariamente bello e simbolico della nostra città, che il Presidente ha avuto particolarmente a cuore negli anni del suo mandato, fornendo il decisivo impulso al doveroso riconoscimento dell’importante ruolo di Piombino nella storia della Resistenza ed appuntando sul gonfalone cittadino la medaglia d’oro al valor militare nell’ottobre del 2000. Ringraziamo l’amministrazione pubblica perché nominare un luogo così caratteristico ed iconico, tanto per la città quanto per l’Associazione che rappresento, ci riempie di orgoglio.
Carlo Azeglio Ciampi era un prezioso figlio della nostra terra ed onorava le fila dei mazziniani della sua augusta presenza come ben testimoniano l’impegno e la dedizione con cui, nell’arco della sua esistenza, ha costruito e ricostruito un’immagine fiera e positiva della Risorgimento italiano.
Avere qui in città il primo Belvedere dedicato a un uomo così esemplare è un onore ma anche un impegno e uno stimolo ad impegnarsi e a coltivare quella qualità che hanno animato Carlo Azeglio fino alla fine dei suoi giorni: l’etica, la rettitudine e il senso del dovere».

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.