Il grande concertista Marco Battaglia per i 15 anni dell’A.M.I. Piombino

<<Mazzini musicista, chitarrista e filosofo della musica , non solo patriota e fondatore dell’Italia moderna. E’ questo l’insolito aspetto che faremo scoprire alla cittadinanza per il nostro 15° Anniversario, grazie alla straordinaria generosità del famoso chitarrista classico Marco Battaglia, che terrà gratuitamente una conferenza-concerto a Palazzo Appiani con la chitarra originale appartenuta a Giuseppe Mazzini>>,
dichiara entusiasticamente Daniele Massarri, Presidente della locale sezione “G. Bovio” dell’Associazione Mazziniana Italiana, che prosegue:
<<La nostra annuale cerimonia, che si svolge nella Domenica più vicina all’anniversario della morte di Mazzini (10 Marzo 1872), quest’anno coincide con il quindicesimo della fondazione AMI Piombino e quindi abbiamo allestito un ricchissimo programma col Patrocinio del Comune e della Direzione Nazionale AMI e la preziosa collaborazione di importanti realtà cittadine come Etruria Classica, la Banda Galantara, le locali Associazioni d’Arma e Combattenti, l’associazione garibaldina “Risorgimento a Cala Martina” . Nella bella cornice di Palazzo Appiani avremo ospiti d’eccezione quali il Prof. Rinaldo Bartaletti , il nostro Presidente nazionale Prof. Mario Di Napoli , il Direttore Pietro Caruso , il Pres. Giorgio Martellucci, il Vicesindaco Stefano Ferrini e il Consigliere Gianni Anselmi in rappresentanza, rispettivamente, di Comune e Regione Toscana.
Il contributo dei loro interventi sarà appunto il preludio al concerto gratuito del M° Battaglia, uno specialista della musica dell’Ottocento che in tutto il mondo ha interpretato con chitarre originali dell’epoca, esibendosi in quasi mille concerti in 26 nazioni dei 5 continenti. Alla fine del concerto ci sarà l’annuale pranzo conviviale della nostra Sezione, che come al solito è aperto anche alla cittadinanza per chiudere insieme a Noi una bella domenica vissuta all’insegna della cultura e di valori profondi come la libertà, il rispetto, l’etica e la fraterna amicizia>>
Le celebrazioni inizieranno alle 10.15 di Domenica 11 Marzo con il corteo della Banda Cittadina, partendo dal Palazzo Comunale fino alla targa monumentale a Giuseppe Mazzini (nell’omonima via) dove sarà deposta una corona ed osservato un minuto di silenzio in memoria di Giuseppe Mazzini, dei vari mazziniani che sono venuti a mancare nel corso di questi 15 anni e di tutti i martiri che sono caduti in nome della Libertà e della Giustizia.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.