La Città Mazziniana di Ieri e di Oggi

Natale all’insegna della solidarietà per la sezione piombinese dell’Associazione Mazziniana Italiana Onlus, che in questi giorni organizza un banchetto per la vendita del calendario di beneficenza relativo al progetto “Mandiamoli a Scuola”, iniziato lo scorso anno con la creazione da parte dei mazziniani piombinesi del centro educativo Padrinado José Mazzini ai confini di Haiti.

Grazie al patrocinio del Comune di Piombino e alla concessione di materiale fotografico appartenente all’archivio storico, quest’anno l’AMI piombinese ha realizzato un particolarissimo Calendario di natura culturale e didattica, dal titolo “La Città Mazziniana di Ieri e di Oggi”, ovvero con le immagini antiche ed attuali di alcune delle vie di Piombino intitolate ad illustri personaggi della tradizione mazziniana, accompagnate da note biografiche sui personaggi, curiosità toponomastiche etc., il tutto destinato a far conoscere meglio la nostra città, le sue strade, la sua storia nel confronto tra ieri e oggi. Il ricavato della vendita sarà interamente impiegato affinché ai bambini di quelle popolazioni possa essere almeno garantita l’istruzione di base e quindi la prospettiva di un destino migliore.

La realizzazione del Calendario, come dichiara il Presidente Daniele Massarri, che ne ha anche curato l’edizione “è stata possibile soprattutto grazie alla generosa collaborazione dei fotografi e fotoamatori piombinesi Sandro De Monaco, Roberto Fornai, Claudio Gennai, Daviide Leonelli, Francesco Livi, Andrea Lucchesi, Giampiero Magnani, Riccardo Marchionni, Francesco Pescucci. Altrettanto preziosa è stata la collaborazione di Mauro Carrara e di tutta l’Amministrazione comunale nel suo insieme, a cominciare dal personale dell’Archivio Storico.

In centro saremo presenti con il banchetto dei calendari nella mattinata di Mercoledì e poi dalle 9 alle 19 nei tre giorni prima di Natale. Confidiamo nella generosità dei nostri concittadini, che siamo sicuri sapranno essere all’altezza del lodevole impegno di tutti coloro già citati e di questo grosso sforzo di ricerca storica su Piombino e sui singoli personaggi che danno il nome alle sue vie. Nell’augurare buone feste alla cittadinanza voglio ringraziare anticipatamente, a nome di tutti Noi, chiunque ci aiuterà col suo sostegno a condurre in porto questo ambizioso progetto umanitario”

Per avere maggiori informazioni è possibile consultare la face book AMI Piombino – Sezione “G. Bovio”  oppure inviare una mail amipiombino@gmail.com

 

Il Presidente A.M.I. Piombino

Daniele Massarri

Via

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.