La Comunità slovena ci racconta

La sezione provinciale di Gorizia dell’Associazione Mazziniana Italiana, di concerto con l’Accademia Europeista del FVG organizza, all’interno dell’esposizione della rivista “Pensiero Mazziniano” in occasione del settantesimo anniversario della sua prima pubblicazione, due incontri serali e formativi intitolati “La Comunità slovena ci racconta…”, finalizzati a divulgare le peculiarità culturali della Comunità slovena in Italia.

 

Nota_evento_16_18_febbraio_2015 - CopiaGli incontri si terranno nella Sala espositiva Art Open Space della Provincia di Gorizia, nella galleria di Via Diaz a Gorizia, e tratteranno della storia, della letteratura e degli aspetti sportivi della Comunità slovena in Italia. Questi gli appuntamenti:

 

  • primo incontro, lunedì 16 febbraio, ore 18.30-20.00:
    1. saluto all’iniziativa di Alessandra Scaramuzza, registra e scrittrice, discendente del grande letterato, patriota e promotore della fratellanza tra i popoli sloveno e italiano Sebastiano Scaramuzza;
    2. presentazione di Mitja Primožič, presidente dell’associazione sportiva DOM e collaboratore della rivista Isonzo Soča sullo sport della Comunità slovena e gli intrecci di questa con il movimento nazionalista sloveno;
    3. riflessioni di Igor Komel, direttore Kulturni Dom, e Andrea Bellavite, teologo e giornalista, sulla collaborazione italo-slovena a Gorizia.

 

  • secondo incontro, mercoledì 18 febbraio, ore 18.30-20.00:
    1. saluto all’iniziativa di Alessandra Scaramuzza, registra e scrittrice, discendente del grande letterato, patriota e promotore della fratellanza tra i popoli sloveno e italiano Sebastiano Scaramuzza;
    2. presentazione di Erik Figelj, presidente del Circolo culturale Sovodnje sulle attività culturali della Comunità slovena;
    3. illustrazione di Jurij Paljk, giornalista e poeta, sull’attività giornalistica slovena in Italia;
    4. prolusione di Gianni Paussi, Segretario sezione provinciale di Gorizia dell’AMI, sulla fratellanza tra i popoli italiano e sloveno;
    5. segue cena conviviale nella trattoria gostilna Vito Primožič (Viale XX Settembre).

 

Martedì 17 febbraio l’Art Open Space della Provincia di Gorizia sarà aperto dalle 14.30 alle 16.30. In tale occasione sarà possibile consultare i numeri storici del “Pensiero Mazziniano” lì esposti e riceverne in omaggio alcuni degli ultimi numeri.

 

L’evento è stato accreditato dai patrocini della Provincia di Gorizia e del Comune di Gorizia.

 



SEZIONE INIZIATIVA: Sezione di Gorizia (GO) Giovanni Stacchina

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.