Ripensare Benedetto Croce oggi

Per il ciclo di conferenze “Tra storia e attualità”

il Convitto Nazionale Umberto I
via Bligny, 1 bis – Torino

Martedì 7 giugno ore 17,00
Ingresso libero

ospita l’incontro con il prof. Gianfranco Borrelli

Ricorre quest’anno il 150° della nascila di Benedetto Croce.  Esponente di quella scuola napoletana  che ebbe una tradizione illustre legata ai nomi dei nostri maggiori filosofi italiani, elaborò egli stesso  un pensiero che ebbe vasta risonanza tra i contemporanei.

E non fu solamente un intellettuale isolato, ma visse appieno il suo tempo occupandosi di critica letteraria, di storia e prendendo posizione durante il ventennio fascista. A lui fecero e fanno tutt’ora riferimento molti studiosi  anche  di dottrine politiche.

Su quanto resta del suo pensiero e come oggi venga interpretato, ne parliamo con il professor Gianfranco Borrelli docente della prestigiosa Università  Federico II di Napoli, autore di numerosi testi di filosofia e del pensiero politico.



SEZIONE INIZIATIVA: Sezione di TORINO (TO) Terenzio Grandi – Vittorio Parmentola

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.