Telegramma al nuovo Presidente della Repubblica

Signor Presidente,

noi mazziniani italiani plaudiamo alla Sua elezione alla suprema magistratura repubblicana quale saldo punto di riferimento dell’unità nazionale e della democrazia parlamentare. Entusiasti, salutiamo il Suo primo gesto simbolico di meditazione presso le Fosse Ardeatine, nel ricordo della Resistenza e del Risorgimento e nel ripudio dell’intolleranza, del razzismo e della violenza. Ci riconosciamo nel Suo  messaggio rivolto tramite il Parlamento a tutti i cittadini, concordando pienamente con Lei sul fatto che il miglior modo di rispettare la Costituzione sia applicarla ed attuarla per rafforzare la libertà, i diritti civili e la legalità esercitando innanzitutto il proprio dovere.

Auguri sinceri di buon lavoro nell’interesse superiore dell’Italia e dell’Europa, certi che la Sua cifra morale e politica, frutto di un’esperienza di cultura e di vita profonda e consapevole, saprà tenere alto il prestigio delle istituzioni in ogni sede nazionale ed internazionale.

Mario di Napoli

Presidente Nazionale A.M.I.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.